Betting sul Calcio: Le Tipologie più Frequenti

Spread the love
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Il Betting sul calcio: con la speranza di non avervi annoiato troppo, con i precedenti articoli sulla storia del betting in generale, e quella delle scommesse sportive, oggi passiamo finalmente alle cose formali, ed andiamo ad introdurre quelle che sono le principali e più frequenti tipologie di scommesse, o mercati, per usare un termine più aulico, su un evento calcistico.

Come caso di studio per l’articolo di oggi utilizzeremo l’evento Juventus-Spal del 25/10/2017, sul Bookmaker Betfair.

Prima di iniziare con una spiegazione dettagliata dei mercati più popolari, è facile notare che qualsiasi esito è accompagnato da un numeretto, tale numeretto decimale si chiama Quota, che moltiplicata per un importo X giocato indica la nostra vincita nel caso in cui avessimo pronosticato correttamente l’esito.

La Quota indica inoltre la probabilità che il bookmaker attribuisce al verificarsi di tale evento, ma parleremo di questo prossimamente.

Si inizia finalmente.

ESITO FINALE (1-X-2)

È forse la tipologia di betting sul calcio più semplice da comprendere, per vincere la scommessa bisogna indovinare quale squadra vincerà la partita, oppure se finirà in pareggio.

L’1 indica la vittoria della squadra di casa, il 2 di quella in trasferta, mentre l’X indica il pareggio.

1x2

DOPPIA CHANCE.

La modalità è piuttosto simile a quella dell’esito finale, ma in questo caso abbiamo sempre due risultati utili per vincere la scommessa, la quota è sensibilmente più bassa rispetto ad un esito secco

1X ci rappresenta vittoria-pari squadra casa, X2 pareggio-vittoria squadra trasferta, 1-2 Vittoria di squadra 1 o Squadra 2 (se finisce pari è molto triste )

doppia chance

GOAL/NO GOAL (NOTO ALCUNE VOLTE CON “ENTRAMBE LE SQUADRE A SEGNO SI/NO”)

Anche questo mercato è di molto semplice interpretazione, per vincere la scommessa nel caso avessimo giocato GOAL, abbiamo bisogno che entrambe le squadre in campo facciano rete, nel caso opposto, quindi NO-GOAL, l’esito è positivo solamente quando a segno ci va al massimo una squadra, in questo secondo caso si può vincere anche se la partita finisce a reti inviolate.

betting sul calcio goal no goal

UNDER/OVER RETI SEGNATE.

Per questa opzione esistono diverse sotto tipologie, esse indicano il minimo(over) o il massimo(under) numero di goal che le squadre possono segnare nei 90 minuti.

Il caso che più frequentemente ci capita di trovare, e che i Bookies danno quasi di default è l’under/over 2.5, ma che cosa significa 2.5?

Beh dipende, nel caso dell’under il numero ci mostra che i goal massimi affinché l’esito sia fausto, è di 2, mentre nel caso dell’over ci mostra che per vincere le squadre devono segnare almeno 3 goal.

Generalizzando il ragionamento si può applicare a tutte le sotto categorie del mercato under/over.

under over

RISULTATO ESATTO.

Già dal nome è facile capire che per vincere questa scommessa dobbiamo pronosticare il risultato della partita al triplice fischio.

In genere sono scommesse abbastanza difficili da vincere con buona frequenza e la quota è sempre piuttosto alta.

risultato esatto
risultato esatto

RISULTATO O ESITO PARZIALE PRIMO TEMPO/SECONDO TEMPO

La modalità è identica a quella di Esito Finale, ma al fine di vincere la scommessa viene considerato solamente l’esito allo scadere del primo tempo o del secondo.

parziale primo secondo tempo
parziale primo secondo tempo

UNDER/OVER PRIMO TEMPO

Questatipologia di betting sul calcio è identica a UNDER/OVER, ma per vincere viene considerato solamente il numero di goal segnati allo scadere del primo tempo.

under over primo tempo
under over primo tempo

HANDICAP.

Questa è una scommessa un po’ particolare, somiglia ad un “ESITO FINALE” ma la squadra scelta parte con un goal fittizio tolto o aggiunto dal bookmaker, con l’esempio sarà tutto più chiaro

betting sul calcio
handicap

In questa schermata noi possiamo scegliere di far partire la Juventus artificialmente sotto di un goal, facendo partire la partita da uno 0-1 per la Spal, per il resto funziona come l’esito finale, in cui dobbiamo pronosticare chi vincerà la partita o se ci sarà un pareggio.

Ad esempio con un Handicap -1 alla Juve ed un segno 1 vinceremmo se e solo se la Juventus batte con almeno 2 goal di scarto la Spal.

Col segno X per vincere abbiamo bisogno che la Juve vinca la partita con un solo goal di scarto.

Con un 2, ci basta che la Juve non vinca la partita.

Per il momento abbiamo fatto, in futuro la lista verrà abbondantemente aggiornata con le spiegazioni di tipologie di Bet più particolari e meno frequenti.

Alla prossima e buon Betting sul calcio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *